<< indietro
Poesia

Pioggia

di Simone Li Puma
Nato a Prato il 22 Giugno 1989. Scrissi i miei primi componimenti per partecipare a dei concorsi di poesia durante la scuola elementare, riuscendo anche a vincere il primo premio al quinto anno. Ripresi in mano la penna però solamente nel corso dell'adolescenza, focalizzandomi sia sulla poesia che sulle canzoni, sui racconti e, addirittura, sui romanzi, progettando libri che in realtà poi non ho più scritto. Immaturità e una scarsa fiducia in me stesso mi hanno da sempre accompagnato. Durante l'università riesco però ad acquisire un punto di vista più maturo sul mondo, che mi permette di incanalare al meglio pensieri e riflessioni da trascrivere sul foglio. Ad oggi, pur ritenendomi ancora acerbo, e forse un pochino cinico, continuo a sognare ad occhi aperti. E a scrivere, per diletto.

Pioggia che cade insistente

sulle tracce lasciate

dai nostri passi annebbiati,

con gli sguardi degli altri

che a stento trasparenti

trapassano quel malessere

dell’apparire scarnificato.

Spettri di vita

in cerca di un luogo cui appartenere

o forse di un tempo in cui essere felici.