<< indietro
Poesia

C'era una volta

di Michele Veschi
Nasce nel Giugno 1983 a Senigallia (An) . Ha frequentato corsi di scrittura narrativa. Diverse le segnalazioni in premi letterali nazionali e alcuni suoi racconti sono stati pubblicati in varie antologie. Collabora con la rivista letterale Euterpe di Jesi (An). Nel 2018 pubblica il suo primo romanzo “Smacco ai cinque cerchi” con Ventura Edizioni. Studioso dei Nativi Americani e amante della loro filosofia.


Le favole tramandano



e il fuoco, menestrello, le accompagna.



La cortesia visiva,



quella coltre che noi stessi enunciamo all’intelletto



non viene mai meno.



L’emozione è il tizzone che brilla



e s’accartoccia in aria,



perché, emozionato,



adora le favole.



Quell’esempio fievole, ma deciso



circonciso quando la terra era bambina



lo si scambiava per invenzione.



Era solo timidezza.



Aspettava favole



per reprimere asprezza.