<< indietro
Poesia

Siamo tutti umani

di Fabrizio Bettarini

Laurea in Scienze politiche. Insegnante.


Sì muore nello stesso modo in cui veniamo al mondo, cosi fragili e indifesi. Si muore nello stesso modo in cui veniamo al mondo, nudi e privi di qualsiasi cosa. Si muore nello stesso modo in cui veniamo al mondo, con le lacrime di chi ci vuole bene, le prime di tristezza le seconde di gioia. Si muore nello stesso modo in cui veniamo al mondo, con le speranze nel primo caso di lasciar un bel ricordo e nel secondo di avere una vita felice. Ricordiamoci che siamo fragili e indifesi, che nulla ci appartiene per sempre e che non sarà sempre solo gioia o dolore e che la speranza ci sia sempre sì ma per un mondo migliore.