<< indietro
Poesia

Ogni maledetto giorno

di Clemente Elia Pollastro

Salve a Tutti! Mi chiamo Clemente Elia Pollastro, ho 23 anni e provengo da un piccolo paesino nel Padovano. Parecipo a questo contest nella speranza di conoscere uno dei miei autori noir preferiti nonchè Carlo Lucarelli. Un saluto!


Col senno di poi in altra vita avrei fatto il sarto,



ma ahimè ogni mattina con la mia bici sgangherata parto.



Al Market di tutta fretta devo arrivare,



anche se l'imprevisto dietro l'angolo può sempre capitare.



L'immaginazione porta ad una ruota forata,



altresì cosa ben più grave è capitata.



Un fucile a pompa sul capo è puntato,



e l'incasso della giornata in due secondi è andato.



Ah vita maledetta!



Dietro l'angolo non sai mai cosa ti aspetta!



Il battito del cuore che non si volle fermare, 



e il sonno che in queste notti tarda ad arrivare.



Il pensiero finisce sempre lì a quel pomeriggio maledetto,



dove la serenità fu riposta in un cassetto.



Lavorare serenamente è solo un dolce ricordo,



ma di tutto ciò ancora non mi scordo.