<< indietro
Una storia di cronaca

Maggio pazzo

di Maria Giovanna Calia

Maria Giovanna nasce a Reggio Emilia. Cresciuta nella casa dei nonni materni, ha sempre manifestato un grande interesse per l'arte e la lettura. Maria (Mery per chi la conosce) ha diversi interessi, ama dipingere, leggere e scrivere, guardare serie tv, fare giardinaggio e oltre a questi interessi si occupa di portare cibo e conforto ad animali sfortunati, amando molto tutti loro fin da quando era bambina. Attualmente sta lavorando su due opere di carattere narravito e autobiografico.


13 maggio 2019 - colpo di coda invernale per un maggio che sa di dicembre a causa delle nevicate e delle temperature sotto zero in montagna e pioggie con folate di vento rigide in città. La perturbazione di provenienza artica ha colpito in diverse zone dell'Italia provocando danni e diversi disagi. La neve si è presentata con largo ritardo in diverse zone d'Italia; sulle montagne venete, sull'altopiano di Asiago, Belluno, Cortina, nelle prealpi bellunesi. Insomma, per citare una famosa frase di una nota seria televisiva, "l'inverno sta arrivando"... speriamo solo che questo tocco di inverno se ne vada presto per dare il via alla tanto sospirata estate.