<< indietro
I racconti dello scontrino

Una bella storia d'amore

di Fabio Ricupero

Ufficiale di navigazione residente a Ravenna. Classe 1981.


Fabrizio e Sara erano seduti, nervosi, in attesa del loro turno all’Ufficio “Prestiti Sociali” della Coop, dentro il Centro commerciale ESP di Ravenna. Sara sapeva che se non avessero trovato un lavoro oppure un introito entro qualche giorno sarebbero rimasti senza soldi. Il marito era senza lavoro da circa due mesi. L’ultima speranza ricadeva su quel servizio della Coop. Fabrizio non sapeva che il “Prestito Sociale” non era un servizio bancario. Vennero invitati ad entrare. L’addetto chiese: <>. <> Fabrizio fu interrotto dall’addetto e, quest’ultimo disse : <>. Sara piangendo disse: <>. Fabrizio e Sara si abbracciarono, cercando consolazione. L’addetto andò alla Direzione. Spiegò tutto al Direttore e questi andò a parlare con la coppia. Giunto all’ufficio, si presentò: <>. Abbracciarono il Direttore. Non conoscevano il suo nome, avrebbero ricordato il suo gesto. Fabrizio era stato fortunato, aveva scoperto il cuore di quel posto: un luogo di persone gentili. A volte, dietro al nome di un marchio, si celano valori che ai più non è facile scrutare. Adesso tornavano ad una vita normale e felice.