<< indietro
I racconti dello scontrino

Amore Fondente

di Francesca Milone

Francesca Milone nasce nel 1983 nell'ombelico dell'Abruzzo. Si annoia facilmente, desidera essere tante persone diverse e ciclicamente prova a cambiare vita. Ora gestisce un'emittente radiofonica proprio in Abruzzo e per il momento va bene così. Le piace: la gentilezza inaspettata; sbucciare la frutta con un unico gesto continuo; l'inverno che arriva piano piano; quando le chiedono se si è ricordata di fare una determinata cosa e lei, sì, l'ha già fatta! Non le piace: la gente che urla; quelli che si specchiano nelle vetrine invece di guardarle; i ghiaccioli; le persone con tanta cattiveria e con poca fantasia.


Lei adora la cioccolata, e io adoro lei. Così, mi sono travestito da cioccolata, la sua preferita, quella fondente alla granella di felicità. Mi sono messo in bella mostra sullo scaffale più evidente, aspettando ansioso il suo arrivo. Mi sono confezionato perfettamente. Incartamento curato nei minimi dettagli. Composizione interna senza errori. Mix perfetto di tutti gli ingredienti che desidera: dolcezza, rispetto, amore, comprensione, sostegno, un pizzico di follia ogni 100 grammi e qualche colorante come la testardaggine e la decisione che mi impediranno di arrendermi alla prima difficoltà! Nemmeno il caldo torrido di questa estate ce la farà a sciogliermi. Sono pronto a tutto, tranne che alle sue mani su di me. Allora sì che mi squaglierò! E sarà una sensazione indescrivibile. Scioglievolezza unica! Per me non è prevista neppure una data di scadenza! La aspetterei tutta la vita se necessario! Mi raccomando non preoccupatevi se non mi vedete sullo scaffale. Sarò sicuramente nascosto dietro le tavolette di cioccolato, quelle con le nocciole intere, che, si sa, quelle sono più robuste e mi nascondono meglio! Non voglio rischiare di finire in qualche altro carrello. Non voglio altre mani su di me, solo le sue, le sue mani piccole e calde. Chissà se si accorgerà di quanto amore ho messo qui dentro. Chissà se capirà che non sono come tutte le altre cioccolate fondenti. Io sono davvero fuso di lei. Vedremo! Io intanto resto qui e aspetto. Aspetto lei e il suo amore fondente.