<< indietro
Canzoni d'autore

Lascio scorrere

di Eleonora Guzzi

Nata nel novembre del '95 in un paesino della pianura padana vicino a Reggio Emilia, da sempre appassionata di musica e del suono delle parole. Canto e scrivo canzoni un po' per hobby e un po' per necessità.

Vuoto improvviso,

il tuo viso non c'è.

 

Aspetterò 

prima di parlare

Respirerò

non ho bisogno di contare

Accetterò

che vada come deve andare

 

(RIT1) Ciò che non è

simile a te

è come me 

e penso che

accetterò

che tutto può 

non essere 

l'idea che ho.

 

Lascio scorrere,

lascio scorrere

lentamente i 

miei pensieri 

Lascio scorrere,

lascio scorrere

lentamente i 

miei pensieri 

Li accetterò così

 

(RIT2)

Se cercherò

il mio specchio

non troverò

che polvere

 

Lascio scorrere

lascio scorrere

ogni cosa ha

la sua verità

 

(RIT1) Ciò che non è

uguale a te

è come me 

e penso che

accetterò

che tutto può 

non essere 

l'idea che ho.