<< indietro
Canzoni d'autore

Gioco di ruoli

di Laura Pusceddu

Vivo un po' a Bologna e un po' a Roma. Sono autrice di programmi televisivi e di libri. Ho pubblicato due libri destinati a bambini e ragazzi, che raccontano le storie dei più grandi musicisti della storia del rock e del pop, perché penso che la conoscenza della musica e della sua storia sia importantissima, a tutte le età. Di musica ne ascolto tantissima, di tutti i generi, e tra un testo e l'altro canto e scrivo canzoni. Mi piacerebbe mettere le mie parole anche al servizio di artisti e interpreti.

Ho mangiato polvere e ora 

sono io che faccio piangere

Sempre pronta ero a rincorrere 

oggi sto immobile 

e tu sei il mio satellite

Prima col cuore che esplodeva 

e che ora batte regolare

Sì che s’impara a non inciampare

 

Divento causa di un effetto

uguale a quello che ho subito

ma non c’è ombra di vendetta

Indosso l’abito donato

perché adesso è quello giusto

anche se a volte

non mi riconosco 

 

Un tempo per il dare

un tempo per il prendere

La vita ha le sue regole

non scegli tu la parte

Vittima e carnefice

di entrambe siamo capaci

Nuovo momento nuovo ruolo

è proprio questo il gioco 

 

Non voglio essere il sale 

che cade sulle tue ferite

Non sono qui per vincere 

né per farti perdere

C’è che son solo più leggera

ma un tempo ero 

come mi vorresti ora  

 

Un tempo per il dare

un tempo per il prendere

Nuovo momento nuovo ruolo

è proprio questo il gioco 

 

Mi hanno costretto a scendere 

quando sentivo che ero all’apice

Tu vuoi vedere noi volare

ma senza terra ormai non so più stare

 

Un tempo per il dare

un tempo per il prendere

La vita ha le sue regole

non scegli tu la parte

Vittima e carnefice

di entrambe siamo capaci

Nuovo momento nuovo ruolo

è proprio questo il gioco