<< indietro
Poesia

Immaginazione

di Cristina Lancioni

Cristina Lancioni, in arte CristinaSound. Attualmente sono scrittrice di poesie e canzoni, cantante, vocal coach, strumentista work-in-progress (pianoforte, chitarra e qualche percussione), pittrice, attrice alle prime armi, performer ed esperta in comunicazione web. Laureata in informatica, studio e sviluppo dalla nascita la voce nel canto e riscopro in seguito la pittura, il teatro e la scrittura. Per la prosa scrivo soprattutto poesie, che a volte nascono come canzoni. Amante dell’arte in tutti i suoi aspetti. Sensibile ai temi sociali. Attenta osservatrice del mondo. Approfondimenti in ambito informatico, olistico e psicologico. Nel maggio 2018 pubblico il mio primo libro di poesie e dipinti “Novilunio, verso una rinascita”.

 

Schermo rettangolare
Per modellare la vita reale.
È quello che più chiedo al mondo,
La mia meta nella vita reale.
Immaginazione limitata
Da un'illusione.
Immaginazione che tutti vogliono
Fin da bambini
Fin da piccini.

E come fai a annusare
Il fiore reale?
E come fai a gustare
Un bel piatto da mangiare?
E come fai a bere dal ruscello in cima al monte?
Come fai a ammirare la natura?
E sentire, ascoltare fino in fondo chi ti parla davanti a te?
Come fai… A uscire di casa con amici reali
E divertiti per davvero muovendo il corpo
Interagendo con gli altri tuoi simili,
Ad abbracciare, a baciare, toccare?…

Io voglio ridere ancora quanto voglio
Immaginare finché posso…
I sogni veri si avverano
Solo se vivo davvero
Nella vita reale,
Quello che immagino e credo
Si avvera.
È questa la vera magia di vivere davvero.
Sguardo dritto davanti a sé e immaginare davvero
Con i propri modi, privi di impostazioni esterne.
Perché in fondo sono ancora quella bambina
che giocava senza conoscere il computer e internet
E creava il proprio mondo virtuale
Con la sua immaginazione
Ispirata anche dalla percezione.