<< indietro
Poesia

Eclissi all'improvviso

di Chiara Benericetti

Nata a Forlì il 9 novembre 1982, maturità scientifica, laureata in Scienze della comunicazione (triennale) a Bologna e Comunicazione d'impresa (specialistica) a Reggio Emilia.

Tutto ad un tratto si ferma consapevole

che nulla più scorrerà come prima.

Il cuore si apre a un'altalena di sensazioni nuove

ora abbaglianti, ora rassegnate. È il mistero

della vita che si rinnova,

ma che cambia in noi il significato

delle stagioni e del tempo.

Forse domani ci saranno altri soli,

altre lune,

ma nessuno potrà mai restituire ai nostri occhi

l'antica limpidezza di una eclissi

che lentamente svanisce

o la profumata leggerezza di un temporale estivo

che rigenera una natura affaticata.